ASTcarINT.gif (4322 byte)

Novara, li 15/06/98

COMUNICATO STAMPA

 

ASTREA, nel tener fede all'impegno assunto di "adottare Casa Bossi", ha proseguito i contatti ed ha ottenuto in questi giorni, come da richiesta inoltrata il 4/9/97 prot. 27/97, il Progetto Definitivo, costituito da relazione, capitolato, elenco prezzi, computo metrico ed elaborati grafici per il risanamento ed il restauro della copertura di Casa Bossi.

Mentre tale progetto è all'esame dei tecnici incaricati, è stata rilevata primariamente una possibile dilazione, non minima, dei tempi di apertura del cantiere: deve infatti ancora essere indetta la gara di appalto a cui deve seguire la redazione del progetto esecutivo a carico dell'impresa aggiudicataria. Si teme veramente che neppure per la stagione delle pioggie autunnali potrà esserci un pur minimo inizio di riparo dell'edificio.

Ad alcuni elementi di congruità rilevati nei documenti di cui sopra, si contrappongono peraltro perplessità, come ad esempio in merito alla somma che il documento stabilisce in oltre il 20% del totale (155 milioni di lire su un totale di 769 milioni di lire) a disposizione per "lavori di difficile valutazione da eseguirsi in economia" (art.4 dell'elenco prezzi), laddove per opere analoghe solitamente non si supera la cifra pari al 5% del totale.

Su tali argomenti ASTREA ha posto un quesito alle Autorità Comunali competenti e resta in attesa di cortese risposta.


 

ASTcarINT.gif (4322 byte)

Novara, li 15/06/98

Egr. Sig. Sindaco di Novara
On. Avv. G. Correnti

OGGETTO: Casa Bossi

ASTREA ha ottenuto in questi giorni copia del Progetto Definitivo, costituito da relazione, capitolato, elenco prezzi, computo metrico ed elaborati grafici, per il risanamento ed il restauro della copertura di Casa Bossi; fedele all'impegno preso con i Cittadini ne sta esaminando il contenuto. Esponiamo di seguito le nostre prime osservazioni:

non si nasconde un certo disappunto per il protrarsi delle pratiche, che porterà inevitabilmente, a nostro avviso, ad un inizio dei lavori tale da esporre il fabbricato alle piogge ed altre precipitazioni che è normale attendersi per l'autunno e l'inverno;

i nostri Tecnici hanno rilevato, da un primo esame della pratica, una certa sproporzione tra la percentuale prevista dal Progetto citato, oltre il 20% del totale, pari a 155 milioni di lire per "lavori di difficile valutazione da eseguirsi in economia" (art.4 dell'elenco prezzi), e la percentuale che per lavori analoghi viene cautelativamente mantenuta entro il 5% del totale.

Probabilmente ci sono aspetti che il Documento non evidenzia e che risultano ai nostri Tecnici di difficile valutazione, e ci rivolgiamo pertanto a Lei perché, interessando le funzioni coinvolte nel progetto, sappia farci conoscere la corretta interpretazione delle cifre. Allo stesso tempo gradiremmo un cenno di rassicurazione relativamente ai tempi di intervento.

La ringraziamo fin d'ora e con l'occasione voglia gradire distinti saluti.

 

 

Il Presidente
Terenzio Giustetto

  torna alla home page di ASTREA