cart_int.gif (5932 byte)

Novara, li 04.05.1999

prot. 13/99

Al Sig. Sindaco di Novara
On. Avv. Gianni Correnti

e p.c. Al Difensore Civico

 

OGGETTO: stendardo della statua del Salvatore

 

Egregio Sig. Sindaco,

è dal maggio 1996, cioè tre anni fa, che il Salvatore posto sulla Cupola è senza stendardo.

Della cosa si sono occupati più volte il "Corriere di Novara", "l’Azione", "Tribuna Novarese", "La Stampa".

ASTREA ha richiesto più volte notizie con riferimento anche agli atti di collaudo che hanno preceduto la collocazione sulla Cupola della copia della statua originaria del Salvatore.

Recentemente (è un termine di cortesia, perché la cosa è avvenuta nel gennaio scorso) , nella speranza di vedere la Statua del Salvatore non più mutilata per la festa del Santo Patrono, che avrebbe visto la presenza dell’illustre concittadino Presidente della Repubblica, On. Oscar Luigi Scalfaro, ASTREA ha nuovamente richiesto notizie in merito.

L’Assessore Cardinali si è premurato di contattare telefonicamente la nostra Segreteria per conto di Lei, Sig. Sindaco, in data 21 gennaio 1999, promettendo notizie dettagliate.

Da allora non si è saputo più alcunché, né in via diretta, né attraverso organi di stampa solitamente informati dagli organismi Comunali.

Non ci resta che tornare a chiederLe che cosa ne è stato dello Stendardo, se vi sono prospettive di vederlo tornare al suo posto e quando.

ASTREA è convinta che il cittadino novarese meriti di conoscere situazioni e decisioni che riguardano la sua Città, particolarmente negli aspetti più sentiti della tradizione.

ASTREA è certa dell’attenzione e della sensibilità novarese del suo Sindaco.

Nell’attesa, porgiamo distinti saluti.

 

Il Presidente
Terenzio Giustetto

 

   torna alla home page di ASTREA